Giornate FAI d’autunno 2017, i luoghi aperti in tutta Italia da non perdere

Per le Giornate FAI d'autunno 2017, tantissimi luoghi aperti in tutta Italia si potranno visitare domenica 15 ottobre. Dal Piemonte alla Lombardia fino alla Campania, le aperture sono distribuite in tutta Italia e in alcuni casi, sono accompagnate da eventi da non perdere per le Giornate FAI 2017!

0
103
Tutti i luoghi delle Giornate FAI d'autunno 2017
Tanti luoghi aperti in Italia per le Giornate FAI d'autunno 2017

L’appuntamento con le Giornate FAI d’autunno 2017, torna domenica 15 ottobre, con tanti luoghi aperti in tutta Italia e moltissimi eventi a cui partecipare! Il Fondo per l’Ambiente Italiano, invita turisti e residenti del Bel Paese, ad uscire di casa e perlustrare l’Italia insieme ai giovani volontari del FAI. La Torre Zaha Hadid di Milano e la Basilica Santuario del Carmine Maggiore a Napoli, sono solo alcuni dei luoghi da visitare nelle Giornate FAI d’autunno 2017!

I luoghi aperti per le Giornate FAI d’autunno 2017

L’elenco dei luoghi aperti per le Giornate FAI d’autunno 2017 comprende castelli, basiliche, terme, riserve naturali e palazzi da non perdere. Le aperture sono distribuite in tutta Italia, da Nord a Sud, e includono luoghi fruibili anche per persone con disabilità fisica e ingressi esclusivi per gli iscritti al FAI.

Nella giornata del 15 ottobre, il Fondo per l’Ambiente Italiano consiglia in particolar modo, di non perdere alcune aperture che rappresentano in maniera esemplare, “L’Italia che non t’aspetti”.

LEGGI ANCHE: Sere FAI d’estate 2017, il programma con tanti eventi al chiaro di luna

Torre Zaha Hadid Milano

Fra i luoghi del FAI in Lombardia, c’è la Torre Zaha Hadid a Milano, che svetta al centro di un ricco complesso in cui passato e futuro si mescolano attraverso architetture vecchie e nuove. Dall’alto della torre, si può ammirare un panorama unico della città meneghina, con la Fontana delle 4 stagioni, il Velodromo Vigorelli e le torri futuristiche.

La torre Hadid, inserita nel progetto CityLife, è uno dei luoghi protagonisti della Giornata FAI autunno 2017, visitabile il 15 ottobre dalle ore 10:00 alle 18:00 con ultimo ingresso alle 17:00.

Basilica Santuario del Carmine Maggiore di Napoli

Altro luogo da non perdere durante le aperture promosse dal FAI, è la Basilica Santuario del Carmine Maggiore a Napoli, da visitare a partire dalle 9:00 e fino alle 17:00. L’edificio, risalente ai premi tempi del monachesimo, ha subito diverse ristrutturazioni, di cui quella d’età barocca è la più significativa.

A fianco della Basilica, svetta il Campanile di Fra’ Nuvolo, protagonista della caratteristica Festa popolare della Madonna del Carmine.

Giornate FAI 2017: gli ingressi esclusivi per gli iscritti

Come per le Giornate FAI di primavera 2017, anche per l’evento di ottobre sono previsti ingressi esclusivi per gli iscritti. In questo modo, Il Fondo per l’Ambiente Italiano, intende ringraziare i suoi sostenitori.

Tra i luoghi aperti solo per iscritti al FAI, c’è il Palazzo Murmura di Vibo Valentia, il Palazzo del Drago di Bolsena e l’Archivio Capitolare di Sant’Ambrogio a Milano. In più, per gli iscritti c’è anche l’opportunità di usufruire di accessi prioritari nei luoghi aperti.

LEGGI ANCHE: Fortezza del Varignano aperta nelle Giornate FAI di primavera 2017

Eventi del 15 ottobre per le Giornate del FAI 2017

In tutta Italia, sono in programma moltissimi eventi del 15 ottobre per le Giornate FAI d’autunno 2017. In provincia di Genova e in particolare a Camogli, si potrà partecipare alle visite guidate tematiche, alla scoperta dell’ambiente naturalistico di San Fruttuoso.

I percorsi, definiti Passeggiate Naturalistiche 2017, si svolgeranno in compagnia delle guide del Parco di Portofino.

Domenica sarà occasione anche per visitare la mostra Robert Wilson For Villa Panza, Tales a Varese presso Villa e Collezione Panza. L’esposizione è ideata da uno dei più grandi maestri della cultura visuale e performativa contemporanea.

Le Giornate FAI in Piemonte 2017 si rivolgono ai bambini con “Avventura in castello”, il percorso ricco di fascino e sorprese al Castello della Manta, da vivere fra travestimenti, personaggi storici e leggende mitiche.

Inoltre, per le Giornate del FAI 2017, appuntamento anche con “A tu per tu con la storia a Torba 2017”, un progetto che invita a scoprire le caratteristiche e lo stile di vita della popolazione antica del luogo.

LEGGI ANCHE: Giornata del Panorama 2017, l’iniziativa del FAI per il paesaggio

Riproduzione riservata

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Accetto i Termini e le Condizioni sulla Privacy Policy